Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Il progetto Napolixenia, ideato da Officinae Efesti nel 2011, ha avuto come capofila l’Associazione L’Altra Napoli Onlus. Pertanto l’Associazione Culturale Officinae Efesti, la Coop. La Paranza, La Comunità Missionaria dei Padri Vincenziani, la Coop. Un Fiore per la Vita, promuovono il progetto Napolixenìa, avente come obiettivo comune la valorizzazione del Complesso Monumentale di San Nicola da Tolentino. Abbiamo inteso costruire un luogo di integrazione, accoglienza e aggregazione; uno spazio reale -diretto, orientato e gestito dai giovani del territorio- con un attenzione al “paesaggio”. Il grande obiettivo del progetto è stato quello di contribuire allo sviluppo economico e sociale dell’area dei Quartieri Spagnoli, attraverso la formazione dei giovani al di sotto dei 35 anni, la nascita di attività turistiche, artistiche e commerciali. Il progetto ha vinto il bando per la valorizzazione dei beni storico-artistici ed è stato finanziato da Fondazione con il Sud.

L’iniziativa prevedeva la creazione di un ostello come simbolo dell’incontro e del viaggio, quali elementi determinanti nell’educazione e crescita dei giovani, di uno spazio ristoro a servizio degli studenti dell’attigua Università degli Studi Suor Orsola Benincasa e di una residenza teatrale. E la sottoscritta Associazione avrebbe inoltre promosso esperienze artistiche innovative, anche attraverso l’avviamento di laboratori teatrali per i giovani, italiani e stranieri, del territorio. Attualmente il partenariato non è attivo e il sogno è svanito.

La Cooperativa “Casa Tolentino” ha trasformato il progetto in un hotel con 18 lussuose camere e l’organizzazione Officinae Efesti non ne gestisce l’ambito teatrale, né quello di coordinamento culturale.

http://www.esperienzeconilsud.it/napolixenia/

http://www.esperienzeconilsud.it/napolixenia/2012/06/23/la-concretezza-del-sogno/

 

Torna in cima