blank

Il debutto è già fissato: 28 maggio 2022! Con una replica l’indomani, il 29. E poi altre quattro date, una al mese fino a settembre. Ma il lavoro di preparazione comincia a febbraio con il coinvolgimento di 180 persone residenti o temporanei, Procidani o dei Campi Flegrei.

Procida, isola dell’anima, terra di pescatori dove il silenzio e la natura attraversano la storia. È proprio dalla sua anima, intrisa di bellezza e cultura mediterranea, che partirà il nostro “𝘏𝘢𝘱𝘱𝘦𝘯𝘪𝘯𝘨 𝘰𝘧 𝘏𝘶𝘮𝘢𝘯 𝘉𝘰𝘰𝘬𝘴 “: 𝘶𝘯 𝘱𝘳𝘰𝘨𝘦𝘵𝘵𝘰 𝘤𝘩𝘦 𝘵𝘳𝘢𝘴𝘧𝘰𝘳𝘮𝘢 𝘪 𝘤𝘪𝘵𝘵𝘢𝘥𝘪𝘯𝘪 𝘪𝘯 𝘭𝘪𝘣𝘳𝘪 𝘶𝘮𝘢𝘯𝘪, 𝘯𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘱𝘢𝘨𝘪𝘯𝘦 𝘥𝘪 𝘶𝘯𝘰 𝘥𝘦𝘪 𝘤𝘢𝘱𝘰𝘭𝘢𝘷𝘰𝘳𝘪 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘭𝘦𝘵𝘵𝘦𝘳𝘢𝘵𝘶𝘳𝘢 𝘥𝘦𝘭 𝘴𝘦𝘤𝘰𝘭𝘰 𝘴𝘤𝘰𝘳𝘴𝘰, “𝘓’𝘪𝘮𝘮𝘰𝘳𝘵𝘢𝘭𝘦” 𝘥𝘪 𝘑𝘰𝘳𝘨𝘦 𝘓𝘶𝘪𝘴 𝘉𝘰𝘳𝘨𝘦𝘴, 𝘪𝘭 𝘱𝘳𝘪𝘮𝘰 𝘳𝘢𝘤𝘤𝘰𝘯𝘵𝘰 𝘥𝘦 “𝘓’𝘈𝘭𝘦𝘱𝘩”. 𝘓𝘰 𝘳𝘦𝘤𝘪𝘵𝘦𝘳𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘢 𝘮𝘦𝘮𝘰𝘳𝘪𝘢, 𝘭𝘶𝘯𝘨𝘰 𝘶𝘯 𝘱𝘦𝘳𝘤𝘰𝘳𝘴𝘰 𝘴𝘦𝘨𝘯𝘢𝘵𝘰 𝘥𝘢 22 𝘵𝘢𝘱𝘱𝘦, 𝘤𝘩𝘦 𝘢𝘤𝘤𝘰𝘮𝘱𝘢𝘨𝘯𝘦𝘳𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘭𝘰 𝘴𝘱𝘦𝘵𝘵𝘢𝘵𝘰𝘳𝘦 𝘥𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘊𝘰𝘳𝘳𝘪𝘤𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘢 𝘝𝘪𝘷𝘢𝘳𝘢.

𝘐𝘭 𝘱𝘳𝘰𝘨𝘦𝘵𝘵𝘰, 𝘪𝘥𝘦𝘢𝘵𝘰 𝘥𝘢 Stefania Piccolo, 𝘱𝘳𝘦𝘷𝘦𝘥𝘦 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘢𝘮𝘪𝘯𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘥𝘪 𝘦𝘴𝘱𝘳𝘦𝘴𝘴𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘤𝘶𝘭𝘵𝘶𝘳𝘢𝘭𝘪 𝘦 𝘭𝘪𝘯𝘨𝘶𝘢𝘨𝘨𝘪, 𝘧𝘢𝘤𝘦𝘯𝘥𝘰 𝘳𝘪𝘦𝘤𝘩𝘦𝘨𝘨𝘪𝘢𝘳𝘦 𝘪𝘭 𝘮𝘪𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘌𝘯𝘦𝘢 𝘦 𝘪 𝘴𝘶𝘰𝘪 𝘮𝘪𝘴𝘵𝘦𝘳𝘪, sviluppando l’idea tra arte performativa, musica, suoni ancestrali, luoghi simbolo dell’isola e della tradizione orale.

La regia artistica dell’happening è affidata al regista e drammaturgo, un poeta dell’anima: Armando Punzo, fondatore della Compagnia della Fortezza, sita nel  carcere di Volterra (PI).

blank

#ShakespeareKnowWelFoto #StefanoVaja

𝘔𝘢 𝘤𝘩𝘪 𝘴𝘢𝘳𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘪 𝘭𝘪𝘣𝘳𝘪 𝘶𝘮𝘢𝘯𝘪? 𝘚𝘦𝘨𝘶𝘪𝘵𝘦𝘤𝘪 𝘤𝘩𝘦 𝘱𝘰𝘵𝘳𝘦𝘴𝘵𝘦 𝘦𝘴𝘴𝘦𝘳𝘦 𝘢𝘯𝘤𝘩𝘦 𝘷𝘰𝘪 𝘵𝘳𝘢 𝘪 𝘱𝘳𝘰𝘵𝘢𝘨𝘰𝘯𝘪𝘴𝘵𝘪! 𝘚𝘢𝘳𝘦𝘮𝘰 𝘥𝘦𝘱𝘰𝘴𝘪𝘵𝘢𝘳𝘪 𝘥𝘪 𝘶𝘯’𝘢𝘯𝘵𝘪𝘤𝘢 𝘴𝘢𝘨𝘨𝘦𝘻𝘻𝘢 𝘦 𝘨𝘶𝘢𝘳𝘥𝘦𝘳𝘦𝘮𝘰 𝘥𝘦𝘯𝘵𝘳𝘰, 𝘧𝘶𝘰𝘳𝘪 𝘦 𝘰𝘭𝘵𝘳𝘦 𝘗𝘳𝘰𝘤𝘪𝘥𝘢 𝘤𝘢𝘱𝘪𝘵𝘢𝘭𝘦.

𝙋𝙧𝙤𝙜𝙚𝙩𝙩𝙤 𝙞𝙣𝙨𝙚𝙧𝙞𝙩𝙤 𝙣𝙚𝙡 𝙥𝙧𝙤𝙜𝙧𝙖𝙢𝙢𝙖 𝙙𝙞 Procida 2022 – Capitale Italiana della Cultura. 𝙋𝙤𝙩𝙚𝙩𝙚 𝙩𝙧𝙤𝙫𝙖𝙧𝙡𝙤 𝙖 𝙥𝙖𝙜𝙞𝙣𝙖 203 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙜𝙪𝙞𝙙𝙖 𝙙𝙞 📰 la Repubblica e Guida Editori 𝙪𝙨𝙘𝙞𝙩𝙖 𝙞𝙣 𝙚𝙙𝙞𝙘𝙤𝙡𝙖 𝙞𝙡 27 𝙜𝙚𝙣𝙣𝙖𝙞𝙤, a cura di #OttavioRagone e #ConchitaSannino (qui il link della guida)
Seguite i canali ufficiali della capitale della cultura: https://www.procida2022.com/
e quelli della nostra organizzazione, qui e sui canali social.